7-0-areali-degli-oliveti-destinati-alla-produzione-di-olio-dop-mxd_

sat_olivetia-marchio-e-non-a-marchiopresentinegliarealidop-320x290

 

 

dati su cartografia interattiva

La carta ha la finalità di rappresentare la localizzazione degli areali DOP della Regione Campania, che sono quelli di seguito indicati.

Terre Aurunche
L’areale ricade nella provincia di Caserta e comprende 17 comuni (su un totale di 104 comuni appartenenti alla stessa provincia).

Penisola Sorrentina
L’areale ricade nella provincia di Napoli e comprende 13 comuni (su un totale di 92 comuni appartenenti alla stessa provincia).

Irpinia Colline dell’Ufita
L’areale ricade nella provincia di Avellino e comprende 38 comuni (su un totale di 119 comuni appartenenti alla stessa provincia).

Colline salernitane
L’areale ricade nella provincia di Salerno e comprende 86 comuni (su un totale di 158 comuni appartenenti alla stessa provincia).

Cilento
L’areale ricade nella provincia di Salerno e comprende 62 comuni (su un totale di 158 comuni appartenenti alla stessa provincia).

Dalla carta emergono due dati significativi e, al contempo, opposti:
in provincia di Salerno ben 148 comuni su 158 (pari al 93,7%) ricadono in un areale DOP. I dieci comuni estranei alla perimetrazione sono, sostanzialmente, il capoluogo ed i comuni costieri a sud dello stesso;
la provincia di Benevento, costituita da 78 comuni, non ha areali